La tendenza degli acquisti online nel 2022

La tendenza degli acquisti online nel 2022

A chi sostiene che l’e-commerce abbia spopolato soltanto grazie al Covid, rispondiamo senza timore di essere smentiti che sicuramente questa situazione ha accelerato il processo, ma che tuttavia era già in atto. Inoltre, se guardiamo alle motivazioni che spingeranno ad acquistare più frequentemente online nel 2022, non troviamo tanto il timore dei contatti quanto la speranza del risparmio.

Secondo un recente sondaggio online su un campione 500 utenti, analizziamo il ventaglio di prodotti che saranno acquistati più frequentemente online nel 2022 e il perché di questi acquisti.

Al primo posto vi sono i prodotti tecnologici, seppur con qualche notevole differenza tra uomini e donne, e sicuramente non per timore del Covid (ovvero per “evitare contatti con altre persone”) ma perché si risparmia.

Nel 2022, quindi, si continuerà ad acquistare online per il semplice fatto che agli occhi dei consumatori conviene economicamente.

Tra le categorie indicate come risposta, il 60% sceglie la tecnologia, subito dopo l’abbigliamento, seguito dai prodotti alimentari.

Le differenze di acquisto sono rintracciabili nel confronto tra genere ed età. Infatti, nel confronto tra uomini e donne emerge che la percentuale di uomini che acquisterà online tecnologia è del 38%, quella femminile del 22%. Mentre nel caso dell’abbigliamento la situazione, potremmo dire, si ribalta.

Se il nostro target, ad esempio, sono donne dai 35 ai 44 anni, sappiate che sono proprio loro a scegliere l’abbigliamento online per evitare contatti con altre persone (55,5%). Però sappiamo anche quanto sia importante per il consumatore la possibilità di toccare con mano un capo o un accessorio. 

Volendo tirare le somme, possiamo quindi affermare che:

• La tecnologia è il settore dove c’è una maggiore propensione all’acquisto online.

• Le persone acquistano online perché risparmiare.